Comar Comet 52 Rs

15.9 m
2009
(280,000 €) 270,000 EUR

Princess Yachts 366 Riviera

10.95 m
1992
57,000 EUR

Cantiere Del Pardo Grand Soleil 43 B&c

13.25 m
2006
(139,900 €) 135,000 EUR

Magnum Marine Magnum 38

11.58 m
2013
(150,000 €) 147,000 EUR

Gio Mare Giò 212 Fish

7.3 m
1998
19,000 EUR

Kelt White Shark 226 Cabine

6.94 m
1996
29,000 EUR

Davis Yacht 52 Express

16.02 m
2008
(350,000 €) 320,000 EUR

Beneteau Antares 10.80

9.98 m
2001
(69,000 €) 64,900 EUR

Amel Super Maramu 2000 Red Line

15.97 m
2004
(273,000 €) 270,000 EUR

Beneteau Antares 605

6.05 m
1991
8,900 EUR

Asso Myth

7.65 m
2015
(38,000 €) 28,000 EUR
SOLD

Fjord 42 Open

11.99 m
2017
ON CHARTER
4

Neel 45

13.5 m
2014
ON CHARTER
8

Jeanneau Sun Odyssey 47cc

14.4 m
1995
175,000 EUR

Beneteau Océanis 38.1

11.5 m
2017
(169,500 €) 165,000 EUR

Pursuit 2470 Walkaround

8.05 m
1997
18,000 EUR

Chantier Naval Structures Pogo 10.50

10.5 m
2011
(75,000 €) 74,900 EUR

Cranchi Derby 700

7.15 m
1991
9,900 EUR

Princess Yachts Princess 57

17.7 m
2005
(370,000 €) 320,000 EUR

Flash Catamarans Flash Cat 43 Spécial Edition

13.5 m
2015
(349,000 €) 319,000 EUR

Last inserted boats

NEWS

_ _ _ _ _ _ IMPORTANTE

Il nuovo indirizzo mail di MasterViaggi On Line è

 

masterviaggi1977@gmail.com

Il “collaudo” no…, non l’avevo considerato ♫♫♫♫♫♫♫

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza riguardo ai collaudi/revisioni dei carrelli trasporto barca. Non è mia intenzione iniziare ad analizzare ogni singolo articolo di legge legato alla normativa, o addentrarmi nella discussione di cosa sia giusto e cosa no, ma semplicemente darti quelle 4 informazioni che ti servono per capire quello che dovrai fare… Leggi tutto »

E’ nato primo l’uovo o la gallina? E’ nato prima il Salone o il Mercato Nautico

Sulla prima domanda un’idea chiara non l’ho, ma sulla seconda non possono esserci dubbi Sarà  un salone nautico a creare il mercato oppure è il mercato che da la possibilità di far crescere una manifestazione? In questi giorni sono alle prese con letture che mi lasciano l’amaro in bocca. Si, va bene, mi potresti dire… Leggi tutto »

Nella lettera agli italiani all'estero per il voto al referendum ''bastaunsi'' perde la ''N''.

Dell'errore di stampa in cui sono incappati gli estensori della lettera/volantino inviata ai nostri connazionali nel mondo, per invitarli a votare "si" al referendum del 4 dicembre, beneficiano invece le ragioni del "no".


Da più parti ci stanno segnalando che se si prende per buona la URL pubblicata nel volantino giunto agli italiani all'estero per invitarli a votare si al referendum del 4 dicembre e quindi si digita nel browser www.bastausi.it (per errore di stampa, immaginiamo, è saltata una "n") ci si ritrova nel sito http://www.costituzionebenecomune.it/ in cui vengono promosse le ragioni del "no".

 

Un clamoroso autogol, le mail che ci giungono sono accompagnate dai commenti più disparati, il più leggero è: "il diavolo fa le pentole ma non i coperchi"

Insomma l'invito a votare "si" per chi vuole saperne di più, e  si connette al sito indicato sulla lettera/volantino, si trasforma in un invito a votare "no".

 

Insomma una volta scoperto l'errore c'è stato chi (tal Ruggero Barbetti, risulta da register.it) ne ha prontamente approfittato registrando il dominio www.bastausi.it per poi linkarlo a http://www.costituzionebenecomune.it/ che in sostanza è il sito del "comitato per le ragioni del no"

 

Nella foto si vede bene, in basso, il clamoroso errore di stampa. 

 


Come evitare il ritiro della patente nautica quando hai bevuto troppo

…fai guidare qualcun altro! Si lo so che questo lo sapevi anche prima, ma ti voglio chiarire alcuni aspetti che molti non conoscono o sottovalutano. Esiste ovviamente una normativa sulla conduzioni di Navi sia professionali che da diporto, te la faccio facile, sostituisci il termine Nave con Barca e diporto, con non ad uso professionale,… Leggi tutto »

Come nasce una nuova barca? Pierangelo Andreani si racconta

Lo scorso gennaio mi trovavo in fiera in Germania e come sempre accade in queste occasioni, ho rivisto una persona che posso definire un amico e gli ho chiesto se si poteva pranzare insieme. Da questa chiacchierata è nata una vera intervista, che solo leggendola capirai veramente il calibro di questa persona che senza fare… Leggi tutto »

Cassetta del prontosoccorso: quando serve a bordo della barca e di che tipo

In effetti alcuni cambiamenti significativi ci sono stati in termini di dotazione di bordo e di sicurezza necessarie a bordo della barca e la cosa riguarda la cassetta del prontosoccorso. Voglio scrivere questo breve articolo siccome nelle ultime settimane ho ricevuto molte richieste di informazioni a riguardo, ed ho notato che su internet si trovano… Leggi tutto »

Roma, tassa di soggiorno.

Quanto incassa il Comune di Roma in tasse di soggiorno?
E come vengono utilizzati questi fondi?
Quanto viene reinvestito in promozione e quanto per arginare il degrado nelle aree di interesse turistico?


Leggo su la Repubblica del 29/12/2015, nella cronaca di Roma in un articolo a firma Alessandra Paolini sull’Albergatori day, queste parole virgolettate attribuite a Giuseppe Roscioli (presidente di Federalberghi): al momento dei “desiderata” all’indirizzo del futuro sindaco “Chiederemo che si prenda la responsabilità di utilizzare il 10% della tassa di soggiorno per la promozione – afferma Roscioli – così Roma avrebbe 9 milioni di euro che non ha mai avuto”

 

Forse però Roscioli dimentica che la delibera 67 del 2010 con cui venne istituito il “contributo di soggiorno” prevedeva già che “...una percentuale degli introiti ottenuti dal contributo di soggiorno – in ordine di almeno il 5% –venga investita nella promozione della città di Roma destinandola al centro di costo 0TT titolo 1,03 prest. di servizi 0TUR”

 

Non solo non mi risulta che questo sia mai stato applicato ma non si è mai potuto ottenere la Comune gli importi dei contributi di soggiorno incassati nei vari anni dal 2011 al 2015. La cifra riportata da Roscioli di 9 milioni di EUR a cosa fanno riferimento???

Ai 5 anni pregressi???

Allora potrebbe voler dire che lui sa quanto il comune ha incassato???

Sarebbe interessante avere delle risposte.

 

Ezio Biagioli
Estland, Tour Operator - Roma


Navigare è un vero incubo se non sai come farlo

Il  vademecum, che ti  toglie il dubbio. L’E-book scaricabile direttamente qui di fianco, ti può aiutare a chiarire qualche dubbio riguardo alle normative che girano intonrno al mondo nautico. Voglio fare questo brevissimo articolo siccome ho notato che spesso molti appassionati e clienti mi fanno domande sui temi che ho approfondito nelle pagine della guida, non sapendo che… Leggi tutto »

Quando è giusto fare il tagliando al motore marino?

Le domande corrette sarebbero: quando, come ed in che modo è giusto fare il tagliando al tuo motore marino? Oggi voglio darti dei consigli pratici che ti rendano autonomo nella programmazione e nella gestione delle manutenzioni del tuo motore marino. Ma prima di rispondere nel dettaglio alle domande vorrei presentarmi brevemente. Non tanto perchè ci… Leggi tutto »